La Storia di ISOlinea

Esperienza e professionalità al vostro servizio

Più di 30 anni di esperienza nel settore della bellezza hanno portato Stefano Bucci a trovare quello che parrucchieri ed estetisti hanno sempre cercato, un trattamento personalizzabile professionale per aiutare i propri clienti a risolvere problemi ed anomalie legate ai capelli ed alla pelle: il metodo ISOlinea

Il percorso che porterà all’esigenza e sviluppo di creare quello che oggi è il Corso di formazione o Metodo ISOlinea ha i suoi primi sviluppi nel 1983 a seguito di studi seguiti da Stefano in ambito internazionale con la partecipazione a seminari e conferenze di espositori professori dei settori di: Cosmetologia, Dermatologia, Biologia, Endocrinologia

Nel 1984 alla finalizzazione del metodo viene introdotta la Microscopia, ed in questo frangente il fondatore assume il ruolo di Presidente Regionale Toscana per un associazione culturale sulle problematiche di pelle e capelli che deterrà fino circa al 1994

In questi anni continua a tenere corsi e a specializzarsi in ambito cosmetico assumendo anche la presidenza regionale della sezione di Microscopia.
Nel 2009 viene sviluppato uno strumento che utilizza la IONOFORESI studiato per uso cosmetico, primo in Italia che impiega tale sistema scientifico in tricologia con il nome di IONO-Phi, sviluppando programmi appositi per sfruttare l’enorme potenziale, diventando distributore in Italia di tale strumento.

Le ricerche in campo scientifico e cosmetico non terminano.
Nel Novembre 2010 IONO-Phi e il Corso di Tricologia vengono presentati presso la ConfArtigianato di Treviso mentre nel 2011 viene presentato ad Arezzo presso Eurogroup International (scuola professionale riconosciuta dalla regione Toscana)
Sempre nello stesso periodo segue il corso del Dott. Marino Salin,”Diplòme de le Istitut Superieur de Cosmetologie“, Section de Trichologie, Università de Paris (Sorbona) e il responsabile per il S.I.Tri Società Italiana di Tricologia per la formazione dei non Laureati, di cui Stefano Bucci è membro.

Dallo stesso anno iniziano a svilupparsi corsi privati per professionisti desiderosi di implementare i propri servizi con quello che diventerà, nel 2014, il metodo ISOlinea

Sempre nel 2011 presso l’Istituto Statale Cellini Tornabuoni in via Masaccio n° 8 presso l’aula Pastore, viene presentato a numerosi esperti del settore il metodo nonchè la Microscopia applicata a una diagnosi tricologica e lo strumento IONO-Phi.

L’anno successivo viene tenuta una relazione durante il congresso del S.I.Tri. Società Italiana di tricologia, unico parrucchiere ad intervenire al congresso accreditato ECM (educazione continua in medicina).

La continua esigenza di rendere il metodo ISOlinea attuale ha portato nel 2016 il fondatore Stefano Bucci a sostenere l’esame per il corso di alta specializzazione universitaria inerente le problematiche dei capelli presso l’università Carlo Cattaneo (LIUC) di Varese.